I creatori di Fortnite gestiscono il loro negozio digitale

La casa editrice americana ha annunciato il lancio del suo negozio digitale chiamato Epic Games Store. Per prima cosa, apparirà sui computer con Windows e MacOS, e poi, nel 2019, su Android e altre piattaforme aperte, che probabilmente significa sistemi basati su Linux.

Ciò che Epic Games può offrire ai giocatori non è ancora chiaro, ma per gli sviluppatori indipendenti e gli editori, la cooperazione può essere interessante con la quantità di detrazioni che il negozio riceverà. Se nella stessa commissione di Steam è pari al 30% (di recente può arrivare fino al 25% e al 20%, se il progetto raccoglie rispettivamente più di 10 e 50 milioni di dollari), nell'Epic Games Store è solo del 12%.

Inoltre, la società non addebiterà alcun costo aggiuntivo per l'utilizzo di Unreal Engine 4 di sua proprietà, come accade su altre piattaforme (la quota delle detrazioni è del 5%).

La data di apertura di Epic Games Store è attualmente sconosciuta.

Guarda il video: Google Data Center 360 Tour (Novembre 2019).