Firaxis continua a condividere i dettagli del nuovo componente aggiuntivo per Civilization VI

Nella prossima aggiunta di Gathering Storm in Civilization VI sarà una nuova nazione.

L'impero ottomano, guidato dall'imperiale Solimano, fu acuito da azioni militari aggressive.

Un'unità unica della nazione sarà, come nell'ultima parte del gioco, i giannizzeri. Appariranno negli ottomani anziché nei moschettieri classici. Queste unità hanno una maggiore resistenza e un costo inferiore rispetto alle unità simili del loro tempo. Inoltre, i giannizzeri appaiono con un aggiornamento gratuito.

Sull'acqua, anche l'impero ottomano diventerà una minaccia: al posto del solito corsaro, i giocatori avranno accesso ai pirati berberi. Non spendono i loro punti movimento quando attaccano la costa. Le unità d'assedio ottomane ricevono anche dei bonus, sono più potenti e vengono prodotti più velocemente.

La costruzione speciale della nazione è il Grand Bazaar, che è venuto a sostituire il centro del commercio. L'area aumenta la felicità dell'insediamento e fornisce risorse aggiuntive. I giocatori possono assumere il governatore Ibrahim Pasha con un esclusivo ramo di pompaggio.

Release Gathering Storm si terrà il 14 febbraio.